Stretto tra un’imponente strapiombo e il fiume Mosa, sorge Dinant, il grazioso paesino della Vallonia, nella verde regione collinare delle Ardenne belghe.

Dinant
Torno a Dinant volentieri, anche solo per passeggiare per le sue stradine, lungo le rive della Mosa, ed attraversare il ponte Charles De Gaulles che unisce le due sponde del fiume, dove vi sono delle grandi e variopinte riproduzioni dello strumento musicale sassofono.

Dinant

Vi chiederete cosa centra il sassofono in Belgio. In effetti sono rimasta stupita anche io pensando che la Patria di questo strumento fosse New Orleans, in Louisiana (USA). Invece il suo inventore Adolphe Sax,  è nato proprio qui.

Dinant

A Dinant, lungo la strada principale, la Rue Sax, sorge la piccola casa dove nacque, in cui sono esposti dei bizzarri strumenti che gli consentirono di studiare la teoria del suono prima di poter realizzare il sassofono.

Dinant
Al centro del paesino, con alle spalle il suggestivo strapiombo, sorge imponente la Chiesa Collegiale Notre Dame, ricostruita nel 1566, con il particolare campanile a bulbo.

Dinant
La grande fortezza che sorge sulla Cittadella che domina Dinant, a 100 mt di altezza, ha avuto un ruolo importante nel difendere il paese dagli attacchi francesi di Luigi XIV, e durante Prima Guerra Mondiale.

Dinant

All’interno della fortezza si accede tramite una lunga galleria di 150 mt.

Dinant

Dinant

Qui si susseguono diversi ambienti militari, adibiti ora a museo, da cui i soldati potevano controllare e proteggere il paese sottostante attraverso delle feritoie, da cui sparavano fucili lunghi 2 metri. Dalla fortezza difendevano il paese anche enormi cannoni di 1,5 Km di gittata.

Dinant

Dinant

Il panorama che si ammira dalla Cittadella è magnifico, con il verde e rigogliose colline delle Ardenne.

Dinant

Come raggiungere Dinant

La Cittadella si raggiunge con la funicolare, che parte proprio dalla piazza principale accanto la Chiesa, oppure salendo i circa 400 gradini. Con una strada che si inerpica per la montagna, si raggiunge anche con l’auto. È  disponibile un parcheggio a pagamento e, per poter ammirare il panorama, dovrete acquistare un biglietto e che vi dà anche modo di scendere al paese con la funicolare (e risalire). 
Dinant sorge a circa 100 Km da Bruxelles ed è raggiungibile in circa 1h20m d’auto, o in 1h30m di treno (Stazione di Dinant).

Eccomi con Adolphe Sax davanti alla sua casa.

Dinant

Se il mio racconto di viaggio ti è piaciuto e hai trovato i miei consigli di utili, aiutatami a far crescere il Blog della Valigia in Tasca seguendomi su Facebook e Twitter.
Farò del mio meglio per scrivere articoli sempre interessanti, con foto e video, che potranno divertirti e fornirti informazioni utili per i tuoi prossimi viaggi.

One thought on “DINANT – Il paese del Sax nelle verdi Ardenne belghe

  1. Vado spesso in Belgio e anche io torno sempre a visitare Dinant talmente sono affascinato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.