Ho sempre preferito scegliere e prenotare gli hotels da sola e non tramite agenzia di viaggi. I prezzi sui dépliant dei tour operator non sono sempre convenienti, e spesso non tengono conto di eventuali offerte. E poi la mia mania di organizzare tutto da sola per i miei viaggi, mi ha dato non poche soddisfazioni in termini di qualità-prezzo.
Vorrei condividere quindi con voi dei miei semplici consigli che possono contribuire a farvi risparmiare, frutto della mia esperienza diretta degli ultimi dieci anni di viaggi nel mondo.

Come ricercare gli Hotels su internet

Hotels

  1. Per organizzare una vacanza, senza l’aiuto di un’agenzia viaggio e tour operator, bisogna prenotare attraverso dei siti internet specializzati, che offrono spesso prezzi scontati degli hotels.
    Il procedimento per la ricerca è semplice e intuitivo. Si inseriscono le seguenti informazioni: Luogo del soggiorno, Numero di notti, Ospiti (adulti, bambini, età dei bambini, etc).
    È utile raffinare la ricerca inserendo alcuni filtri come ad esempio: Distanza dal centro o zona della città, Valutazione degli ospiti, Classificazione (albergo, b&b,..), Parcheggio, Animali ammessi, Servizi, Etc..
    Non sempre le stelle attribuite alla struttura valgono il servizio dell’albergo, ecco perché una volta trovato l’albergo che ci interessa, consiglio sempre di andare a leggere le opinioni dei visitatori e le loro valutazioni, con cui si viene a conoscenza di eventuali problemi dell’albergo e dei suoi servizi. Per esempio alcune volte gli alberghi pubblicano le foto di quando sono stati inaugurati, e magari all’arrivo scoprite che sono obsoleti, oppure danno su strade rumorose, la colazione è scarsa, i cuscini sono fatiscenti. I migliori siti internet su cui prenotare, comunque effettuano già una certa selezione inserendo tra le loro offerte alberghi con una buona reputazione e con servizi almeno soddisfacenti, in tutte le fasce di prezzo e classificazione.
  2. Per cercare ulteriori sconti, effettuate il login su questi siti prima della ricerca (registratevi se non lo siete), in quanto per i loro iscritti, e ancora di più per i clienti “affezionati”, si applicano talvolta extra-sconti, di durata temporanea.
    Noterete che i prezzi proposti da questi siti possono variare per la stessa camera nello stesso albergo. Per non impazzire ad effettuare la stessa ricerca su ogni sito, vi può essere utile effettuare una ricerca tramite dei siti con una sorta di motore di ricerca dove, per la stessa camera nello stesso hotel, vi mostrano dei differenti prezzi proposti dai siti su cui poi effettuerete la prenotazione. Questo vi è utile così andrete a prenotare sul sito dove il prezzo della camera è più vantaggioso. Ricordatevi però che non sempre questi motori di ricerca mostrano tutti i prezzi per la stessa camera. Talvolta ho notato che mancava proprio il sito che proponeva il prezzo migliore.
  3. Una volta individuato l’albergo, fate una visita nel suo sito ufficiale. Mi è capitato di trovare delle offerte speciali-lampo che mi hanno fatto risparmiare ancora di più prenotando direttamente sul sito ufficiale dell’hotel.

Prenotazione degli Hotels ed opzione Cancellazione gratuita

 

Hotels

Arriva il momento fatidico di procedere alla prenotazione perché avete trovato il vostro albergo.
Avrete notato che alcuni alberghi riportano la scritta “Cancellazione gratuita senza penali”. Sono secondo me è la scelta migliore se il vostro viaggio è ancora in fase di costruzione, la data di partenza è ancora lontana, oppure volete rimanere liberi di modificare fino alla partenza il vostro itinerario.
Significa che, una volta prenotato e fino alla data indicata dall’albergo, potete cliccare sul bottoncino “Cancella prenotazione”, dentro la vostra area personale, e cancellarla. L’importo della prenotazione non vi sarà subito addebitato, e non vi saranno chieste penali se la cancellerete entro la data indicata. Ribadisco che, oltre la data da loro indicata, saranno addebitati penali o tutto l’importo del soggiorno. Purtroppo non su tutti i siti e non su tutte le camere è possibile la cancellazione della prenotazione senza penali. Ho notato ultimamente che, le camere con Cancellazione gratuita senza penali, possono avere un prezzo di poco più alto rispetto alle camere Senza cancellazione.
La prenotazione con Cancellazione gratuita senza penali, oltre a farvi stare tranquilli in caso di contrattempi o modifiche di viaggio, vi potrebbe mettere in condizioni di risparmiare ancora di più. Prima della vostra partenza i prezzi della camera prenotata potrebbero diminuire. Non sono grandi variazioni come per i voli aerei, però fa sempre piacere risparmiare qualche altro soldino. Capita infatti di rientrare nel sito qualche tempo dopo la prenotazione, e constatare che il prezzo è sceso, per delle offerte. Che fare? Riprenota la nuova camera e poi cancella la vecchia prenotazione. Però prenotate prima la camera col prezzo diminuito, e poi cancellate la vecchia prenotazione. Non fate il contrario, che potrebbe essere rischioso!
Controllate sempre se sono già inclusi o meno nel prezzo gli extra: tasse, tasse di soggiorno, servizi extra, etc… e quando vi saranno addebitati. Per le prenotazioni di hotel fuori dalla zona Euro, l’importo visualizzato in Euro potrebbe variare in quanto il pagamento verrà effettuato in valuta locale secondo il tasso di cambio in vigore al momento del soggiorno.

Prenotazione con bambino

Hotels2

Per chi è in viaggio con un bambino si sarà trovato a cercare di capire sui siti quale siano i prezzi o come verranno sistemati in camera i nostri bambini.
Finché sono neonati, il problema non sorge, perché non vi sono extra. Già da qualche anno di età, bisogna cominciare a leggere tra le informazioni fornite dagli hotels (alla voce “Bambini” anche se non tutti i siti internet offrono informazioni dettagliate circa la loro sistemazione. Certe volte si rende necessario dare una letta anche nel sito ufficiale dell’albergo.
Comunque le possibili sistemazioni, sono le seguenti:
  • Fino ad una certa età il bambino non paga e dorme nei letti già esistenti in camera. Se la colazione è prevista, verrà aggiunta anche quella del bambino o in fase di prenotazione, o in albergo. È importante quindi informarsi sulla tipologia dei letti (letto matrimoniale, singolo, a una piazza e mezza) per non starci troppo stretti.
  • Da una certa età il bambino può essere obbligato a dormire nel suo letto. In questo caso si cercheranno le triple-room o le double con aggiunta di un terzo letto (prezzo addizionale da ricercare tra le informazioni), che di solito è il divano.

 

Check-in in Hotel

Hotels

Una volta prenotato, per contribuire alla salvaguardia delle foreste, non stampate le prenotazioni. Al check-in in albergo serve solo il numero di prenotazione e il documento di riconoscimento.
Se avrete la connessione ad internet nel luogo del soggiorno, scaricate le App dei siti internet su cui avete prenotato. Fatto il login avrete a portata di mano la vostra prenotazione.
Se non avrete internet, scaricate il formato elettronico della prenotazione e salvatela sul cell. Al check-in, mostratela.

 

Siti internet utili dove prenotare

Hotels

Vi sono parecchi siti per la prenotazione degli hotels. Personalmente mi sono trovata sempre molto bene con questi, sia per la chiarezza delle informazioni, sia per i prezzi proposti:
Ecco i miei siti preferiti che effettuano la comparazione dei prezzi degli hotels i quali, con un click, reindirizzano poi verso i siti di prenotazione:
  • Trivago permette di inserire nella ricerca anche i bambini
  • Kayak si inseriscono solo il numero degli ospiti senza poter indicare se fra loro ci sono bambini. Degno di nota, la possibilità di attivare gli alert, ovvero ricevere via email e/o cellulare le variazioni di prezzo per la località selezionata, secondo il periodo e l’importo massimo impostati.

 

Sperando che questi consigli vi possano essere utili, non esitate a contattarmi per chiedermi informazioni o supporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *