In una giornata estiva, sono andata a visitare la vivace città di Ostenda (Oostende). Il Belgio ha 66 Km di costa, ed Ostenda è la località marittima più frequentata.

Ostenda
La grande spiaggia di Ostende, lunga 900 metri, è frequentata da tanti bagnanti, malgrado il clima non proprio caldo. Conosciuta come spiaggia di soccorso, è una spiaggia artificiale che era stata realizzata nel 2004 per proteggere la città dal mare. Solo in un secondo momento è stata adibita alla balneazione.

Ostenda
Sono rimasta sorpresa nel constatare che l’acqua del mare fosse calda. Il mare era molto mosso, tanto che i numerosi bagnini erano impegnati a far rientrare dal mare i bagnanti che si allontanavano troppo. Curiosa la tromba che suonavano al posto dei nostri classici fischietti che, con il forte rumore del mare e il vento, nessuno avrebbe udito.

Ostenda
Per ripararsi dal forte vento in spiaggia, che qui vi posso confermare che può essere molto forte, si utilizzano delle piccole tende da campeggio con cui ripararsi. Oppure dei tendaggi fissati con dei pali nella sabbia, affittati assieme al materassino e all’ombrellone.

Ostenda
I gabbiani sono numerosi ed è vietato dar loro da mangiare, per la loro salute, per evitare che diventino aggressivi e che inquinino la città.

Ostenda
La lunga via pedonale di Ostenda, la Promenade Albert I, affianca l’ampia spiaggia. È un susseguirsi di ristorantini dove si possono degustare menu a base di pesce, le moules (le cozze belghe), oppure hamburger di alta qualità con le frites (patatine fritte).

Ostenda
Ostenda
Ostenda

La Promenade costeggia il porticciolo, dove si trova il mercato del pesce, con banchi che vendono freschissimi gamberetti rosa, filetti di merluzzo, e la platessa.

Ostenda
Ostenda
Ostenda
In città sorge la meravigliosa Cattedrale neo-gotica Sint-Petrus en Paulus, ispirata a quella di Colonia, fatta costruire dal Re Leopoldo II nel 1901 su ciò che restava di quella andata a fuoco.

Ostenda
Ostenda
Consiglio questa visita in questa particolare città balneare che offre una vasta spiaggia dove poter rilassarsi, e piacevoli passeggiate lungo la via pedonale.


Come si arriva ad Ostenda


Oostende si trova nelle Fiandre occidentali, e dista 110 Km da Bruxelles. Con l’auto è facilmente raggiungibile con l’autostrada. Sono presenti dei parcheggi a pagamento proprio vicino alla Promenade. Col treno, in 1h20 dalla Stazione Centrale di Bruxelles fino alla Stazione di Ostende, che è adiacente l’inizio della Promenade.

Ostenda

 

Se il mio racconto di viaggio ti è piaciuto e hai trovato i miei consigli di utili, aiutatami a far crescere il Blog della Valigia in Tasca seguendomi su Facebook e Twitter.
Farò del mio meglio per scrivere articoli sempre interessanti, con foto e video, che potranno divertirti e fornirti informazioni utili per i tuoi prossimi viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *