La città di Kanazawa conserva affascinanti luoghi di interesse, tra cui il famoso giardino giapponese di Kenroku-en, risalente al XVII secolo.

kanazawa

Questo magnifico giardino è uno dei più belli del Giappone, e il suo nome indica i caratteri che definiscono il giardino giapponese, come il disegno, i corsi d’acqua, la serenità, la sacralità, l’ampiezza e lo scenario.

kanazawa
È un piacere potervi passeggiare. Nel giardino giapponese di Kenroku-en ogni scorcio era un dipinto. Colline, fiumiciattoli, piccoli ponti in legno, alberi secolari di un’enorme varietà, laghetti, il tutto collocato in perfetta armonia.
La curiosa lanterna in pietra, Kotoji, che sembra lo strumento a corda il koto, con in sfondo la Casa da the.

kanazawa
Ovviamente la costruzione che più la destato la mia emozione è stata la Casa dei samurai, ormai adibita ad ufficio.

kanazawa
Un particolare ponte attraversa un laghetto, il Gankō-bashi, o Ponte delle oche in volo, formato da undici pietre rosse collocate in modo da sembrare uno stormo di oche in volo. Certo che senza le spiegazioni, avrei avuto difficoltà ad immaginarlo.

kanazawa

kanazawa
Il castello di Kanazawa

Il giardino di Kenroku-en era il giardino di passeggio dell’adiacente castello di Kanazawa, riedificato nel 1881, in quanto un incendio lo aveva completamente distrutto.

kanazawa
Vi si accede tramite una grande ed antica porta al di là della strada che lo separa dal giardino. Anche qui ho avuto modo di fare una bella passeggiata attorno al castello, per delle stadine che salivano su piccole colline boscose, ammirandolo da tutte le angolazioni.

kanazawa
kanazawa

Alcuni curiosi e incomprensibili avvisi nel bosco non erano rassicuranti.

kanazawa
L’interno del castello è semplice, come lo sono i castelli giapponesi, ma la curiosità e l’emozione di entrarvi mi hanno sempre accompagnato nei viaggi in Giappone.

kanazawa

Il quartiere delle geishe Higashi

La mia visita a Kanazawa continua con la scoperta del tranquillo e pittoresco quartiere delle geishe, Higashi.

kanazawaAntico quartiere costruito nel XIX secolo, conserva ancora i lampioni e le case in legno di un tempo. Siamo in pochi a passeggiare e questo mi fa assaporare ancora di più la sua visita.

kanazawa
kanazawa
Kanazawa Loop Bus e Kenrokuen Shuttle

Per spostarsi comodamente per Kanazawa consiglio i bus Kanazawa Loop Bus e Kenrokuen Shuttle. Si tratta di tre bus che compiono diversi tragitti con cui raggiungere i siti di maggior interesse.
Col One Day Pass potrete salire e scendere ad ogni fermata a vostra scelta lungo i percorsi di questi bus.

kanazawa

Consigli per la visita a Kanazawa

La città di Kanazawa, capitale della prefettura di Ishikawa, è raggiungibile da Tokyo (Tokyo Station) in 2h30m con il treno Shinkansen. La stazione dei treni di Kanazawa è una grande e moderna costruzione.
Ho preferito pernottare in uno degli Hotel proprio davanti la stazione, comodo sia per le escursioni sia per raggiungerlo a piedi dalla stazione.

kanazawa
Solo 3h di treno la separano dall’incantevole cittadina di Takayama, con cambio di treno nella città di Toyama. Un tratto è servito dallo Shinkansen, e l’altro da un treno regionale della JR. Questo treno vi regalerà degli scenari magnifici di montagna, in quanto compie un percorso che attraversa valli, costeggiando grandi torrenti, monti e paesi.

kanazawa
kanazawa

 

Se il mio racconto di viaggio ti è piaciuto e hai trovato i miei consigli di utili, aiutatami a far crescere il Blog della Valigia in Tasca seguendomi su Facebook e Twitter.
Farò del mio meglio per scrivere articoli sempre interessanti, con foto e video, che potranno divertirti e fornirti informazioni utili per i tuoi prossimi viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *